Vita di Galileo

di Bertolt Brecht
traduzione di Emilio Castellani

Regia di Giorgio Strehler


Galileo Galilei
Andrea, bambino
Signora Sarti,
governante di Galileo
e madre di Andrea
Ludovico Marsili,
ricco giovane
Priuli, procuratore
dell'università di Padova
Sagredo,
amico di Galileo
Virginia,
figlia di Galileo
Mazzoleni, limatore di lenti
e collaboratore di Galileo
Senatori
della Repubblica Veneta



Cosimo de' Medici,
Granduca di Toscana,
bambino
II filosofo
Il matematico Gaffurio,
rettore dell'Università
di Pisa
Il Ciambellano
Una anziana
dama di corte
Una giovane
dama di corte
Il priore grasso
Uno scienziato
Il monaco giovane
Il monaco calvo
Il monaco pallido
Il monaco fanatico
Il vecchissimo Cardinale
Il seminarista
giovanissimo
Padre Cristoforo Clavio,
astronomo capo
del Sacro Collegio
Fulgenzio, frate
Un seminarista
Il Cardinale Barberini,
poi Papa Urbano VIII
Il Cardinale Bellarmino
Uno scrivano
Il Cardinale lnquisitore
Andrea, adulto
Il Cantastorie
Sua moglie
Suo figlio
Uno storpio
La bambina sui trampoli
Il fantoccio di Galileo
Un nano
Vasco, un fonditore
Il commesso
dell'anticamera
di Cosimo de' Medici
Cosimo de' Medici,
Granduca di Toscana,
adulto
Il Segretario del Granduca
La spia
Un frate


Tino Buazzelli
Walter Festari


Gabriella Giacobbe

Umberto Ceriani

Cesare Polacco

Vincenzo De Toma

Giulia Lazzarini

Gianfranco Mauri

Elio Jotta
Attilio Ortolani
Franco Ferrari
Guido Gheduzzi


Massimo Dalla Tana
Ottavio Fanfani


Gastone Bartolucci
Attilio Ortolani

Lia Giovannella

Nicoletta Languasco
Franco Ferrari
Alfonso Cassoli
Mario Mariani
Guido Gheduzzi
Vincenzo De Toma
Raffaele Maiello
Armando Alzelmo

Giancarlo Cajo


Cesare Polacco
Renato De Carmine
Ferruccio Soleri

Ferdinando Tamberlani
Elio Jotta
Attilio Ortolani
Ottavio Fanfani
Luciano Alberici
Ivan Cecchini
Lia Giovannella
Gianni Tessari
Ferruccio Soleri
Norma Zorzan
Guido Zorzan
Bruno Soldà
Mario Mariani


Guido Gheduzzi


Ferruccio Soleri
Alfonso Cassoli
Guido Gheduzzi
Attilio Ortolani

Coro di bambini
Giuliano Amendola, Claudio Capodieci, Enrico Gorla,
Ruggero Lombardo, Antonello Nebbia
I mimi
Luciana Barberis, Vittorio Bertolini, Giancarlo Cajo,
Renato Casali, Claudio Dal Pozzolo, Donatello Falchi,
Livia Giampalmo, Ugo Leonzio, Marisa Meneghini,
Domenico Negri, Walter Pinnetti, Maristella Piva,
Marilù Rezzonico
I musici
Walter Baracchi, Giovanni Azzone, Athos Poletti


Scene di
Costumi di
Musiche di
Movimenti mimici di
Assistenti alla regia



Luciano Damiani
Luciano Damiani
Hanns Eisler
Marise Flach
Raffaele Maiello
Eberhard Fechner
Alberto Negrin


Le recite in sede, iniziate il 22 aprile 1963
(anteprima il 21), sono 56 e hanno termine il 16 giugno.